TAMURAKAFKA

L'album Tamurakakfa nasce con l’intento di raccontare in musica le suggestioni liberamente ispirate al romanzo Kafka sulla spiaggia  di Haruki Murakami, la storia di un viaggio che rappresenta un percorso di crescita.

Tamurakakfa traspone la complessità narrativa del romanzo tramite suggestioni musicali, con una formazione ampia, che prevede l’utilizzo e la contaminazione tra strumenti diversi: voce, violino, violoncello, chitarra, basso, percussioni, elementi di musica elettronica. Le forme musicali variano dalla canzonetta al preludio, dalla sonata alla danza.

La musica da camera e la musica rock si incontrano a metà strada per scambiarsi suggestioni e sentimenti, spogliandosi di canoni e clichè preconfezionati senza il timore di perdere la propria identità, ma con la voglia di lasciarsi contaminare e rinnovare. All’orecchio dell’ascoltatore l’effetto è quello della perdita dei riferimenti musicali, che segna l’inizio di un viaggio di cui si ignora la meta.